Premio di filosofia Garuzzo

Da WikiFilosofia.
Versione del 15 mar 2020 alle 21:39 di Admin (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Jump to navigation Jump to search

Il Premio di filosofia Garuzzo è nato nel 2018 ed è organizzato dall'Istituto Saluzzo Plana.

Organizzazione

Questo premio ha la finalità di mantenere viva la memoria Ezio Garuzzo, Professore e Preside che ha lavorato con passione nel campo della filosofia presso l’Istituto Saluzzo Plana e risponde alla volontà di diffondere ed incrementare la conoscenza delle discipline filosofiche all’interno delle scuole superiori di secondo grado di tutta la Regione Piemonte.

Nello specifico, per l’anno 2018-2019, l’ individuazione e la proposta della cornice culturale filosofica all’interno della quale si collocherà il tema del concorso è stata definita da una Commissione presieduta dalla Prof.ssa Pareti, docente di storia della filosofia presso l’ Univ. Di Scienze della Formazione di Torino in collaborazione con docenti di filosofia della Provincia di Alessandria. Il tema di quest’anno riguarderà: ”Il problema della verità nel pensiero moderno e contemporaneo”. All’approfondimento dell’argomento, farà seguito una prova finale individuale consistente nello svolgimento di un elaborato nella forma del tema scritto, scelto tra una rosa di enunciati proposti dalla Commissione.

Premiazione

La cerimonia di premiazione dei vincitori presso l’IIS “Saluzzo-Plana” di Alessandria è prevista entro la fine di maggio. In questa occasione si terrà una conferenza aperta al pubblico da parte di un esperto sull’argomento di approfondimento.

Collegamenti esterni

sito http://www.saluzzo-plana.gov.it